Slide FanBox

sabato 6 aprile 2013

Cortocircuiti al Truman Show ovvero Serendipity: Mode ON

Ma boh.
Come lo spieghi tu questo grumo dolciastro di mirabili Coincidenze stipate tra le 15 e le 15,20 di un bigio pomeriggio d'aprile?
Non so a te ma - da queste parti, a cadenza caotica - succedono fenomeni sospetti.
Non è una novità eh, ma ogni volta sobbalzo attonita come una gallina sul tram.
Succedono solo a me questi magheggi? A me che sono talvolta proprio un po' strega?

Anni fa un mio guru mi disse "Il Caso è il nome che usa Dio quando vuole restare anonimo" così, quando si materializzano convergenze spumeggianti come quelle di oggi, non posso che ripensare a questa formulina ipnotica.
Va da sè che son tutta un friccicore poi. "E' un segno!" è una mia tipica frase passepartout.
E' una Oliviata proprio.
Vedo Segni nei fondi delle borse, nei numeri civici, nelle carte delle caramelle e pure nei gorghi dello yogurt.


Per dire.
Oggi alla mia amica Cina arriva una mail  -
ma neanche da un collega, bensì da uno dei vattelapesca che magari incroci per 30 secondi di un qualsiasi dimenticato lavoro, del cui nome ti eri scordata già al 31esimo secondo. Ti ci vorranno 20 minuti secchi di ottovolante tra le sinapsi et un premio produzione in gettoni d'oro al criceto sudato nel tuo lobo frontale, SOLO per ricordarti chiddiamine era: proprio un inutile passante nella tua vita.
Fin'ora.
(Ma cosa si stava dicendo qui. Ordunque. Il criceto è dal sindacalista?)
Perchè sì. Dicevo.
Si è trattato palesemente di un errore di inoltro ritrovarsi tale missiva sconosciuta nella posta ma, prima di capirlo ed esserne certa, Cina si è letta la conversazione nella mail
et mirabilia e poffpebbacco
ci ha trovato alcune info utili e feconde per il suo nuovo lavoro.
Meglio di google ricerche avanzate cazzarola. L'universo le scrive mail in supporto alle sue indagini.

Niente male, molte grazie sua santità il Caso.
Ma cosa c'entro io, streghetta di provincia?
Cina inoltra la mail anche alla quipresente perchè - come se non bastasse - ci sono ulteriori info per un provino muy interessante, e la casualità diventa fertile pure da questi parti e in un battibaleno.

Ma grazie al cubo, Caso o Universo o Dio o Olimpotutto che dir si voglia.

Mica finita:
rileggo e ci trovo un altro dettaglio che definire sincronico è poco.
Tra i destinatari intermedi di questa notevole conversazione finita per caso nella casella di posta di Cina, c'è una attrice che ho conosciuto ieri.
Insieme a Cina.
Cioè vabbeh.
Spiego:
la mia amica mi aveva accompagnata per caso ad un casting, tra un giro e l'altro di un pomeriggio passato insieme e ci si è trovate a chiacchierare nell'attesa, per caso, con questa ragazza e ci siamo poi dette che era molto carina e simpatica.
Ecco non pensavamo di ritrovarcela nella posta il giorno dopo, per caso.
Il nostro Truman Show è a corto di budget e quindi ha reciclato le comparse?
Cos'è sto gomitolo di serendipitevolezza?

Poi.

Stamattina.
In un giro di pensieri tortuoso (è ora di Bastaa, povero criceto) mi soffermo a pensare ad una mia insegnante di teatro.
La prima, quella che mentre facevo tutt'altro nella vita e frequentavo il corso di recitazione solo per hobby mi disse "Ma perchè non provi a farlo di lavoro!?!".
Quella a cui - quando questo tarlo aveva creato un solco nella realtà - chiesi "ma davvero potrei farlo?" e mi disse "certo che si!" - la prima professionista ad incoraggiarmi,
la mia prima Spingitrice ufficiale chediol'abbiainGloriaSemper.
Nel mio lungo discorso alla notte degli Oscar (qui un estratto) la ringrazierò. (Se invece finirò sotto  un ponte, mi ricorderò dove abita, tuttalpiù).
Ho snocciolato nella memoria qualche bella fotografia di quel periodo e del suo contributo nella mia storia. Non la vedo da qualche anno ormai, mi son chiesta cosa stesse facendo.
Bom.
Oggi pomeriggio.
Dieciminutidieci dopo la misteriosa mail delle coincidenze - vado alla prima lezione di un corso di tip tap.
Siamo pochi. Non mi entra la mia Spingitrice?? Sèh vabbeh. E' una candid camera?
Cortocircuito proprio al Truman Show.

Come me lo spieghi sto portale di casualità sospette?
A te capitano questi stravanganti grovigli mente-universo-realtà e ritorno?
Qui storie multiple. Uh, parecchie. Ne ho in reperpetorio talune da vincerci concorsi.
Tornei di SetelaraccontoNoncicredi vinti a tavolino.
Mica piccole coincidenze come oggi eh. Cose mostre oh

Piccole o mirabolanti magie quotidiane. Dai, spiegamele.
Uh come mi piacerebbe scovarne la formula.

Ma la Serendipità pare sia l'arte di imbattersi in qualcosa di bello o cmq significativo per caso.
E l'arte e le formule non parlano la stessa lingua, questo l'ho capito.
Ma io continuo a cercare. Anche questo l'ho capito oh.
Bionda si, ma mica fessa. Chissà in quale fulgida opera d'arte potrei inciampare mentre cerco la formula che renda magica la mia vita di tutti i giorni.

Io cerco. Ah, se cerco.

« Serendipity is looking in a haystack for a needle and discovering a farmer's daughter. » La serendipità è cercare un ago in un pagliaio e trovarci la figlia del contadino. »
(Julius Comroe Jr., 1976)

11 commenti:

  1. Sai che diceva Verne?
    - Alcuni passi portano ad un destino più che ad una destinazione -
    Forse c'entra poco, ma:
    1) Verne non viene mai citato, poverino
    2) Se ci si impegna, c'azzecca pure.
    3) Bisogna sempre mettere un terzo punto senno un elenco numerico è insensato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahah!!
      4)Verne è il nome che Doc, lo scienziato di Ritorno al futuro, ha dato ad uno dei suoi figli. L'altro era Jules, naturalmente.
      Tanto per aggiungere cose random.

      Elimina
  2. capita spesso anche a me di avere giornate da "segni del destino".
    Come tutte quelle volte in cui pensi a cose assurde, persone che non vedi da tempo e.. Sbam.. te le ritrovi davanti.. e pensi dopo.. Ma?!!!!

    Sarà il destino?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto destino non mi è chiaro. Citando un amico su FB.. Siamo il Disegno o siamo i Pastelli?????

      Elimina
    2. Marzullo è tuo amico su FB!

      Elimina
  3. Bellissimo, io ADORO i segnali del destino, soprattutto se contengono delle intrinseche botte di chiappe come nel caso dei tuoi contatti-provino!! Ultimamente purtroppo i miei segnali danno cilecca, ma spero sempre che faccia tutto parte di un disegno più grande...

    RispondiElimina
  4. ecco, diciamo che per ora sta botta di chiappe ha da fruttare ancora.. La soffiata era preziosa ma purtroppo tardiva, pare.. Ma come spesso accade gli "effetti farfalla" di piccoli e grandi eventi possono essere insospettabili e sorprendenti... Stiamo a vedere! ;)

    RispondiElimina
  5. arrivo qui un po' per caso un po' seguendo un filo, e mi piace molto il tuo blog

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...